Capelli sani anche in inverno: tre maschere fai da te

di Marco Di Marzio

Eccoci nuovamente giunti al tanto atteso, quanto temuto, momento dei bilanci di fine anno e dei buoni propositi per l’anno a venire. Tra le tante cose da segnare sulla lista, perché non ricordarci dei nostri capelli?

Anche loro hanno bisogno di rinnovarsi e di qualche attenzione in più, forse un po’ troppo trascurati dalle mille cose da fare quotidianamente.

Adesso che possiamo concederci qualche giorno di vacanza, dedichiamo una mezza giornata alla loro cura, con semplici rimedi naturali, economici e da poter fare nella quiete della nostra casa.

Maschere fai da te per risanare i capelli dal freddo

In inverno, col freddo, il vento, gli ambienti troppo riscaldati, i capelli si seccano, risultando disidratati e crespi. Corriamo dunque ai ripari e rendiamoli di nuovo belli e sani, con l’aiuto di qualche maschera da preparare in casa, aprendo frigo e dispensa, da ripetere ogni dieci/quindici giorni.

Maschera per capelli secchi – I capelli secchi e stressati sono deboli, fragili e sfibrati, dal colore spento, tendono a cadere e si spezzano facilmente. Per rinvigorirli, ecco una maschera fai da te, realizzata grazie a tre semplici ingredienti: olio d’oliva, da sempre noto per le sue proprietà lenitive e nutrienti; miele, anch’esso noto per le proprietà emollienti e nutritive; yogurt, per dare lucentezza e morbidezza ai capelli.
Preparazione: in un recipiente versate 4 cucchiai di yogurt, 3 cucchiaini di miele, 2 cucchiai di olio. Mescolate il tutto e applicate la maschera su cute e lunghezze dei capelli, aiutandovi con un pennello da parrucchiere. Lasciate in posa per 30 minuti almeno, coprendo i capelli con della pellicola da cucina o una cuffietta per la doccia (il calore permetterà alla maschera di penetrare a fondo). Poi procedete con il consueto shampoo.

maschere fai da te

Maschera per capelli crespi – Provate a coccolare i capelli, regalandogli una maschera fai da te che farà ritornare la loro lucentezza perduta, combattendo e prevenendo il crespo.
Ingredienti: 50 gr di yogurt bianco, 2 cucchiaini di miele, 1 limone, il vostro profumo preferito.
Preparazione: in una ciotolina spremete il succo del limone e aggiungeteci il miele e lo yogurt: mescolate vigorosamente e, se il profumo non vi piace, versate nel composto alcune gocce del vostro profumo preferito. Fate raffreddare la crema in frigo: dopo aver lavato i capelli applicate l’impacco sui capelli pettinandoli con le punte delle dita. Lasciate riposare per circa 10 minuti e poi sciacquate e lavate; i vostri capelli saranno morbidi e setosi.

Maschera rinvigorente contro il freddo – Per curare i danni derivanti delle basse temperature, preparate una maschera a base di banane, che danno ai capelli forza e lucentezza, li idratano e li nutrono.
Ingredienti: 2 banane mature, 1 cucchiaio di olio d’oliva, 1 cucchiaio di miele d’api, olii essenziali (optional).
Preparazione: dopo aver sbucciato le banane, affettatele, mettetele in un frullatore e frullate per bene. Non dovranno rimanere grumi e la purea dovrà essere liscia e omogenea (altrimenti poi risulterà difficile rimuoverla dai capelli). Versatela in una ciotola, aggiungete olio e miele e mescolate con la spatola, fino a ottenere un composto cremoso e uniforme. A questo punto, potete aggiungere 3-4 gocce dell’olio essenziale di vostra preferenza, affinché i vostri capelli non odorino troppo di frutta. Travasate la maschera ottenuta (che a seconda della vostra capigliatura dovrebbe bastarvi per 2-4 applicazioni) in un contenitore con tappo a vite e conservate in frigo la maschera che avanza. Distribuite abbondanti quantità di maschera su tutta la lunghezza dei capelli, dalla radice alle punte, avvolgete i capelli e proteggeteli con una cuffia per doccia e lasciate agire la maschera per mezz’ora. Risciacquate poi i capelli con abbondante acqua calda, pettinandoli per eliminare ogni residuo di maschera. Poi lavateli come di consueto.